Il Dio della carneficina

Dieu du carnage ( Il Dio della carneficina), di Yasmina Reza, è una pièce teatrale in bilico tra commedia e tragedia dove viene affrontato il tema del bullismo e del confronto tra genitori.

Il pretesto risiede in una zuffa tra Ferdinand e Bruno che, alla fine,  ha perso due denti; le famiglie si incontrano per tentare di trovare una spiegazione, un confronto, una soluzione, riuscendo solamente a far fiorire un ginepraio di sentimenti contrastanti.

Questo lavoro meraviglioso di Yasmina Reza è molto recente, risale al 2006, ma possiede tutto il fascino e la passione di un classico. I personaggi ed i dialoghi sono meravigliosamente orchestrati, le battute che arrivano al momento giusto spazzano via la tragedia che fa capolino, tutto è davvero ben pensato e recitato… alla fine addirittura ci viene svelata una verità assoluta ed inaspettata: i genitori sono solamente persone.

Yasmina Reza

Yasmina Reza

Cast:

Anna Bonaiuto: Veronique Houllé

Silvio Orlando: Michel Houllé

Alessio Boni: Alain Reille

Michela Cescon: Annette Reille

Regia: Roberto Andò

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...