Wanna be… medico in 26 episodi!

E’ proprio vero che non si finisce mai di imparare. La verace rivelazione di De Filippo, però, non si sarebbe mai aspettata una notizia del genere: è giunta dagli USA la singolare idea delle scuole della Louisiana che hanno richiesto al loro Governatore di creare una legge che permetta di sostituire le ore di scienze (nelle quali si studia l’evoluzione dell’uomo) con lezioni alternative riguardanti il creazionismo.

Per creazionismo, se le vostre reminescenze di Dottrina sono arrugginite, si intende quella branca religiosa per cui, l’uomo, è giunto sulla terra così com’è oggi e non ha subito nessuna evoluzione nel corso dei secoli. Ora ci spieghiamo meglio Adriano Celentano.

Dare ancora ragione a queste idee è come se, praticamente, supportassimo le  ragioni  che hanno portato Galileo ad abiurare le sue scoperte nel campo dell’Astronomia, che hanno bruciato un sacco di gente sui roghi e che hanno tentato, per secoli, di rallentare le scoperte scientifiche che oggi ci salvano la vita. Se guardassimo solo le conseguenze delle nostre azioni allora concordo con i creazionisti, NO, non ci siamo evoluti per niente, se dopo migliaia di anni siamo ancora qui a discutere di queste baggianate.

Negli USA la nuova strategia creazionista si fa pericolosa
In Louisiana la nuova strategia creazionista sta portando i suoi frutti: la Camera e il Senato dello stato hanno approvato la proposta di concedere agli insegnanti la possibilità di utilizzare materiale didattico alternativo, allo scopo di poter presentare critiche anche di carattere religioso alla teoria dell’evoluzione. Ora si attende solo la firma del governatore […]
Nel sito web della “Louisiana Coalition for science” si possono trovare tutte le informazioni su quanto sta avvenendo nella Camera e nel Senato di quello stato USA, dove con percentuali vicine al 100% si approvano leggi che aprono la strada all’utilizzazione a scuola di materiale informativo non adeguato per presentare le ipotesi alternative (o meglio le critiche) rispetto alle scoperte della  scienza occidentale; come si può immaginare questo riguarda in particolare il problema dell’evoluzione biologica.Certo in Louisiana queste iniziative si realizzano più facilmente, dato che il governatore, uno dei possibili vice del candidato repubblicano McCain, è un accanito sostenitore di queste battaglie contro la scienza, come racconta il New York Times. La legge è stata approvata il giorno 12 giugno alla Camera e, a causa di lievi modifiche, è ritornata al Senato, dove comunque ha avuto l’approvazione del … 100% dei votanti (36-0). Ora la legge è sul tavolo del governatore che, pur avendo avuto una formazione anche in genetica, probabilmente la firmerà, nonostante l’appello del suo vecchio professore di genetica.

Interessante, non c’è che dire.
Grazie a queste notizie meravigliose ho deciso che anche io, finalmente, realizzerò il mio atavico sogno: diventerò un Medico!
Grazie a questo nuovo sistema di apprendimento, alternativo alla vecchia ed ammuffita idea di Università, diventerò Dottore in medicina e, se mi gira, prendo anche la specializzazione in chirurgia, tanto basta raccogliere i fascicoletti e completare l’omino di plastica.
Elly
Annunci

One thought on “Wanna be… medico in 26 episodi!

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...