Robert Pattinson è l’uomo più secsi della terra e Tuailàit è un gran bel film

Ho ceduto alla curiosità ed ho guardato il film di Twilight. Per dirla proprio tutta, non ce l’ho fatta in una sola volta ed ho dovuto vederlo in due parti, con giorni di distanza l’una dall’altra, perchè l’ho trovato davvero di fantozziana memoria.

Se sostituite “La corazzata Potemkincon “Twilight” -anche se non ci sta in metrica- capirete cosa voglio dire…

Beh, insomma, volevo scrivere qualcosa su Tuailàit e così ho dovuto temerariamente documentarmi, prima di prendere una posizione definitiva. Non potevo farcela a leggere il libro (comprarlo non mi pareva il caso dato che sapevo sarebbero stati soldi buttati e  chiederlo in biblioteca mi vergognavo, dato che mi conoscono), così ho visto il film.

Tralasciando la storia che, come in tutti i polpettoni adolescenziali, è abbastanza banale: lui incontra lei che è appena arrivata, lei è un po’ inibita da lui ma vorrebbe farselo, lui la vuole ma forse no, forse sì, forse no, ma alla fine sì, e lei ha gli ormoni fin sopra ai capelli ma si baciano solo tipo dopo un casino di tempo (e questo ci fa capire che non sono adolescenti normali, anche se uno è adolescente da 200 anni), la famiglia di lei non è d’accordo e nemmeno i parenti di lui sono contenti.

Insomma, il film si trascina più o meno fino alla fine, sottraendo un po’ dalle pagine di Giulietta e RomeoIl profumo e Vampiretto e cercando di risultare credibile alle masse, se non fosse che i due protagonisti sono davvero  sopravvalutati.

Lui, Robert Pattinson, che dalle ultime classifiche è risultato essere l’uomo più secsi della terra, a me ricorda solamente la versione ggggiovane di Franco Califano, le stesse sopracciglia,  lo stesso naso, lo stesso incidente frontale col l’83 barrato che gli ha fatto venire il musino schiacciato…

Robert Pattinson

000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000

E poi c’è lei, la sfigata di turno che deve essere salvata perchè nella vita non ce la può fare, lei che si incasina perchè vorrebbe troppissimo avere il bel figaccione tenebroso tutto per sè, ma l’unica cosa che riesce a prendere sono le botte. E hanno ragione a dargliele, se recitassi così me le prenderei anche io. La donna con meno espressività sulla faccia della terra, riconoscibile solamente per due grandi interpretazioni da oscar(rafone): con sigaretta e senza sigaretta.

Insomma, più che un film, una seghetta mentale periadolescenziale. Non so davvero come abbiamo fatto a far passare questi due attoroni come la cosa più bellissimissima al mondo ma io resto della mia, Tuailàit è una cagata pazzesca.

Elly

Annunci

13 thoughts on “Robert Pattinson è l’uomo più secsi della terra e Tuailàit è un gran bel film

  1. e per fortuna che il tuo è solo un parere SOGGETTIVO!per dirla tutta…potevi evitare di scrivere le tue considerazioni su TWILIGHT,non credo fossi obbligato/a a guardarlo…non ti piace..bene..io non perderei tempo!Invece tu,non solo hai perso tempo a guardare il film..ma stai perdendo ancora + tempo perchè ti sei preso/a la briga di scrivere il tuo parere!…
    PS. un parere espressamente personale : credo che tu non abbia capito un bel niente,ne del film,ne della saga..chi parla cosi..parla proprio perchè si è fermato in superficie..

  2. Io ho letto il libro perchè obbligata, ho visto il film perchè giunta nel baratro non mi restava che scavare…Ma per fortuna ho il pregio di saper smettere!
    Ma se questi bimbi leggessero Dracula di Bram Stoker invece di questa robaccia mormona?!? Forse non ci sarebbero adolescenti in calore, pubblicità di macchine, pseudo combattimenti, però almeno imparerebbero cos’è la letteratura e magari un giorno a pensare con la loro testa!

    @FanDiTwilightSaga: fake…toppo fake… cioè, potevi metterci più enfasi! non sei un vero fan!

  3. CONIUGIIIIIIIIII, avete il primo commento da bimbominkia su Tuailàit!
    Adesso lo voglio anche io… invidia tremenda invidia….

    <3<3<3<3<3<3

    Ps.
    @Exp A: sai secondo me da cosa si vede che è un fake? Dal fatto che non scrive con un milione di k e ha qualche vocale..! E poi…… decisamente poco pathos, hai ragione. No no, un vero fans di Edduccio deve difenderlo meglio!!

  4. scusa????guarda ti rispondo solo perchè mi stai scocciando….perchè la mia maturità va ben oltre….un vero fan cosa dovrebbe fare???urlare al cinema appena vede un petto nudo??oppure scrivere da analfabeta??non ho capito!!e comunque per la cronaca…sono molto ma molto più colta di te questo è sicuro…la mia cultura non si ferma solo a questo…mi è piaciuta la saga e ho letto i libri e visto i film…ma non per questo non leggo altro…finora non stai facendo altro che insultare una persona..solo perchp ha espresso un parere diverso dal tuo..ti sembra maturo questo?’secondo me sei una mocciosa di 14 anni che non vede oltre il suo naso…il tuo non è un punto di vista oggettivo..ma SOGGETTIVO..il mio un altro punto di vista SOGGETTIVO…ho solo detto espresso il mio parere e mi dici che sono un fake?’questo perchè non difendo a spada tratta Edward Cullen o peggio Robert Pattinson?non credo che abbiano bisogno della mia difesa…sono una fan punto!e non devi di certo dirmelo tu se sono un fake o sono una vera fan!E poi mia cara..questo film al contrario di quello che hai capito non incita i giovani d’oggi a fare sesso..al contrario se avessi capito qualcosa del film capiresti che è tutto ilcontrario..e poi mia cara..pubblicità di macchine?servono anche quelle….se ti sembra cosi banale non guardarla la pubblicità..anzi non guardare proprio la televisione!
    Per il fatto degli adolescenti che non pensano con la loro testa,sono d’accordo…ma non è che ora la colpa è di Twilight…pensiamo un pò ai programmi che passano per la televisione…tipo il grande fratello o altri programmi assolutamente inutili…

  5. e un’ultima cosa…e con questo chiudo…non credo che la tua tia stata una mossa intelligente leggere un libro controvoglia…obbligata??mmm che paura…se ti ha fatto cosi tanto schifo leggere il libro..io di certo non avrei visto il film!diciamo che non è che l hai proprio disprezzato..anche se vuoi far passare questo perchè ti vuoi distinguere dal branco di ragazzine che non fanno altro che lodare Edward Cullen ..e quindi scrivi qualcosa di assolutamente antitetico!

  6. ecco.
    lo sapevo.
    frequento questo blog da un po’ di tempo (lascio perdere da quanto, in realtà, il mio non è e non vuole essere un post autocelebrativo) e mi imbatto in quello che ho sempre temuto: una becera generalizzazione, un “di tutta l’erba un fascio”, un “le donne non sanno guidare”.
    lascio a voi altre similitudini.
    twilight dissacrato in un post generalista, bella novità.
    lasciatemi dare la mia interpretazione, non vi ruberò troppo tempo.
    exp a (esperimento di cosa, poi? utenza e commenti sui forum? mi sembra ci sia ancora da lavorare) cita bram stoker, con il suo dracula.
    bene, dracula ha sicuramente segnato la sua generazione e orde di adolescenti urlanti nelle generazione successive. urlanti per il terrore in un primo tempo, urlanti e in sullucchero pensando ad un elegante e seducente gary oldman.
    vogliamo denigrare quel film come un sottoprodotto per adolescenti?
    sono sicuro di no.
    ho letto twilight 3 volte, proprio per capire se quello che avevo davanti era un sottoprodotto o qualcosa di nuovo e rivoluzionario.
    niente rivoluzione, purtroppo, non siamo arrivati a tanto.
    ma twilight INCARNA UNA GENERAZIONE.
    macchine veloci, belli e dannati, ragazze che si rifiutano allo specchio ma possiedono comunque grandiose speranze e ambizioni.
    è tutto lì, tutto scritto, tutto su carta.
    e tutto concreto e vibrante come la vita di un adolescente.
    ma non c’è solo questa sfaccettatura, twilight è un prezioso diamante dalle molte facce, anche se mi soffermerò solo su questo: il suo potere educativo e altamente positivo.
    twilight tira fuori il meglio di noi, la meyer punta ad educare, a convincere, a tirare fuori il meglio.
    niente violenza (bella la rifiuta in un modo plateale, svenendo), valori veri (la verginità è un dono prezioso, la mercificazione del sesso è qualcosa che edward, nella sua saggezza data dall’età rifiuta), amicizia e famiglia.
    il tutto avvolto da qualcosa che i giovani possono capire: una scuola, macchine veloci, amici che tutti vorrebbero avere.
    twilight non è un capolavoro, ma sta alla letteratura come un buon cristiano sta alla bibbia.

    in pace,
    CB

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...