Non avrei saputo dirlo meglio…

Alcune volte mi sorprendo che qualcuno che non conosco direttamente la pensi come me. Mi meraviglio, lo ripeto. Probabilmente è una reazione normale per chi ha un’idea dell’ Italia di oggi un po’… triste. Questo articolo di Tommaso Labranca è stato davvero confortante. Non per i contenuti, certo, quelli sono davvero alienanti, ma per il semplice fatto che lui, uno che scrive su un giornale, uno che ha una voce udibile, porti alla luce le stesse idee che una personcina come me, un insetto kafkiano, cova nel profondo del cuore.

Esistono dei bravi registi e pessimi mestieranti. Carlo Vanzina non rientra in nessuna delle due categorie, ma occupa una nicchia a parte: quella dei registi dannosi. Se dopo il 2012 resterà sulla terra solo un dvd con un film dei Vanzina, un alieno di passaggio sui resti del pianeta sarà lieto d’aver scampato un incontro con la civiltà rappresentata in Vacanze di Natale. Purtroppo non posso condividere questa lietezza in quanto a me è toccato conoscere troppi individui che agivano come in un film dei Vanzina. E che mi hanno sempre fatto nascere il dubbio sulla falsariga dell’uovo e della gallina: erano loro ad applicare stoltamente gli stilemi del Vanzinismo o erano i Vanzina che portavano abilmente sullo schermo le brutture sociali? […]

Credo che il berlusconismo non nasca dal pensiero del Presidente del Consiglio, ma dall’immagine del Cavaliere mediata attraverso Yuppies. I giovani di successo. Addirittura, penso che lo stesso Silvio sia caduto nella trappola ed abbia creato il suo universo arcoriano a posteriori, facendone una versione concreta del Vanzinismo […]

T. Labranca

Film TV n° 948, anno 19

Adesso siamo in due a ballare l’Hully Gully.

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...