Quali sono i cd da portarsi dietro ASSOLUTAMENTE durante un trasloco?!

Dato che sto inscatolando pressoché ogni cosa mi possa servire da qui ad un anno (non potete immaginare il numero di libri e di scarpe!) Stavo scegliendo anche i cd da portarmi.

Mi è venuto in mente che sarebbe carino scoprire quali  compact vi portereste dietro durante una lunga permanenza lontano da casa.

Se vi va di partecipare e condividere la vostra “golden list”  lasciate un commento, per fare questo cliccate sul titolo del post. Anche il mio elenco di cd lo troverete tra i commenti.

Sono curiosissima..!

safe_image

Annunci

7 thoughts on “Quali sono i cd da portarsi dietro ASSOLUTAMENTE durante un trasloco?!

  1. Dunque… in ordine totalmente casuale, i cd che ho porterò con me sono:
    – So far so good, di Brian Adams
    – Battisti, la discografia completa
    – Queen, la discografia completa
    – Led Zeppelin, la discografia completa
    – Il greatest Hits di Britney Spears (non giudicatemi!)
    – Riportando tutto a casa, Modena City Ramblers
    – 100 Hits del Rock & Roll anni ’50 e ’60
    – Metallus, Ramones
    – Powerage, AC/DC
    – Black Sabbath, la discografia completa
    – Le più belle canzoni di Pierangelo Bertoli

  2. Oh cavolo, una domanda da un milione di dollari….!! (mentre faccio il backup in ufficio ti rispondo 😛 )

    – Vulgar display of power, Pantera
    – Kasabian, Kasabian
    – Do You want the truth or something beautiful? , Paloma Faith
    – Metallica (Black Album) , Metallica
    – Amaryllis, Shinedown
    – Far beyond driven, Pantera
    – The piano sings, Michael Nyman
    – Toxicity , System of a Down

    …e poi…. sempre siano lodati i lettori mp3 che permettono di portarti dietro i millemila singoli carini contenuti in album oRendi! ;D

  3. Boom… bella domanda.
    In ordine totalmente sparso:
    – Toxicity dei System of a Down
    – La discografia completa dei Queen
    – Kill ‘em all e …and justice for all dei Metallica
    – Chaos A.D. dei Sepultura
    – Creuza de ma di Fabrizio de André
    – 1 dei Led Zeppelin
    – Riportando tutto a casa dei Modena City Ramblers
    – Play di Moby
    – Mezzanine dei Massive Attack

    …e per ora direi ok!

  4. Vado leggermente fuori tema ma la lista era già pronta (ripescata in un file-ricordo): sono gli album che avevo messo in mp3, da ascoltare mentre sistemavamo casa, nei mesi prima di andare a vivere insieme!
    ALICE COOPER_the eyes of alice cooper
    BON JOVI_keep the faith
    DIO_holy diver
    FAIR WANING_brother’s keeper
    FALCONER_northwind
    GEORGIA SATELLITES_let it rock
    HAMMERFALL_threshold
    JOHN COGHLAN_the best of status quo
    KISS_sonic boom
    MÖTLEY CRÜE_ girls girls girls
    MR BIG_lean into it
    RACER X_superheroes
    RAGE_unity
    SILENT FORCE_worlds apart
    SKID ROW_40 seasons
    TIMORIA_viaggio senza vento
    DWIGHT YOAKAM_dwight sings buck
    URIAH HEEP_wake the sleeper
    VIRGIN STEELE_visions of eden
    LOST HORIZON_awakening the world
    SONATA ARCTICA_reckoning night
    POISON_greatest hits 86_96
    TÝR_By the Light of the Northern Star
    LAST TRIBE_the uncrowned
    DEE SDIDER_never let the bastards wear you down
    HAYSEED DIXIE_kiss my grass
    IRON MAIDEN_somewhere in time
    KICKSTART_fuel
    HEAVENS GATE_planet earth
    AYREON_the human equation
    HAMMERFALL_crimson thunder
    HELLOWEEN_Master of the Rings
    THE DARKNESS_permission to land
    WHITE SKULL_tales from the north
    AEROSMITH_permanent vacation

  5. Mmm…
    Io ti suggerirei un po’ più di cantautori italiani, si diventa nostalgici, lontano da casa…quindi:
    Tutto Battisti (ok!!)
    De Gregori
    De Andrè
    Afterhours
    Marlene kuntz
    Daniele Silvestri
    Maz Gazzè
    Niccolò Fabi
    Carboni ( Il cd dove c’è “Ci vuole un fisico bestiale”…e te credo che ci vuole!!)
    Il primo Ligabue (non uccidermi)
    Il primo Vasco (e anche a metà e qualcosa di recente, non uccidermi)
    Tozzi (non uccidermi)
    883 “Hanno ucciso l’uomo ragno” (puoi uccidermi)
    …..
    Per altre occasioni:
    Lounge Music (per quando vorrai sentirti radical chic)
    Zen music (per quando avrai un diavoletto per capello)
    Lirica (non si capiscono le parole, ma non se n’è mai preoccupato nessuno)
    Jodel (che nella vita serve sempre)

    International Evergreen:
    The Beatles
    The Police
    The Rolling Stones
    AC/DC
    The Cure
    Joy Division

    boh………il fatto è che per me sarebbe impossibile fare una cernita…io ascolterei direttamente da Spotify, a seconda dell’umore.
    E comunque conta su di me: quando vuoi ascoltare una canzone diversamente interpretata, chiamami su skype, e IO CANTOOOOOOOOOOOOOOO

    :************

  6. Visto che con un trasloco c’è già tanto da inscatolare io non porterei nessun cd! Ci sono moltissime radio on line, alcune “monotematiche” dove puoi ascoltare 24 ore su 24 brani di un certo genere o di un determinato gruppo o cantante…
    Buon trasloco, a presto!

  7. Dato che stiamo traslocando anche noi… abbiamo deciso di suddividere il tutto in 3 diversi tipi di canzoni.
    Per traslocare la casa della mia ragazza, abbiamo pensato a musica soft, tipo Enya o Elisa.
    Per la mia siamo sul metal… Hair, Ghotic.
    Ma quando siamo nella NOSTRA nuova casa, allora tutto anni 80, perchè siamo due burloni e ci divertiamo tantissimo !

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...