II

Il passo dell’uomo é volgare.

La musica

della natura creatrice

vibra di note composte.


N.B: ho sempre considerato poco la poesia, sia come genere letterario che come composizione personale, intendo.

Non fraintendetemi, ci sono poesie che adoro, che mi parlano, che mi abbracciano; solo che trovo sempre troppo ermetico e personale il linguaggio in versi.

MA, siccome nella vita si cambia – é un dato di fatto- ecco qua la mia seconda.

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...