Report di 1000 Bolle blog per l’anno 2014… grazie a tutti di essere passati di qui!

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per 1000 Bolle blog… grazie di avere contribuito con le tue visite ed i tuoi commenti… spero continueremo questo viaggio insieme!

Ecco un estratto:

Una metropolitana a New York trasporta 1 200 persone. Questo blog è stato visto circa 4.500 volte nel 2014. Se fosse una metropolitana di New York, ci vorrebbero circa 4 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Annunci

Sondaggione d’agosto!

 

Dato che tornerò ad aggiornare il blog dopo il mio definitivo trasloco in Gallia, vi lascio con un sondaggio estivo..!

(c) Sarah Andersen

(c) Sarah Andersen

Io VS cellulare

Mi è capitato di pensare, sempre più spesso ultimamente, che odio i telefoni cellulari.

Non proprio loro in realtà ma la schiavitù che hanno indotto in tutti noi. Mi spiego meglio: ditemi se non vi è mai capitato di essere fuori con un’amica/collega/fidanzato a chiacchierare  allegramente di qualcosa e poi mentre si è lì, in una magica atmosfera di complicità

DRIIIIIIN!

ROLLOVER BEETHOVEN!

PIPIPI! PIPIPI!

SUDDAIRISPONDIALCELLULAREC?E?QUALCUNOCHETICERCAAAAAAAA!

O qualsiasi altra suoneria che hanno concepito le menti deviate dell’informatica moderna.

E, altrettanto magicamente rispetto all’atmosfera la persona davanti a te estrae dalla tasca (o borsa) il cellulare. Se è donna dopo un po’ perchè la ricerca sarà affannosa ed insensata, nonostante la microbag.

Praticamente non sanno ancora chi/che cosa li sta chiamando però quell’incognita li fa scattare sull’attenti e non esiste più niente che non sia il DOVER RISPONDERE.

Terribile se ci penso.

Negli ultimi tre mesi mi sono sforzata di non sottostare al giogo del telefonino e di finire quello che sto facendo per poi richiamare.

Dura, lo devo ammettere, ma la soddisfazione è enorme.

Ma… adesso che ci penso… cellulare non è anche quella cosa con cui ti portano in prigione?

Sarà un caso? Noi di Voyager crediamo di no (cit.).