IO ODIO i teneri micetti!

Puffo Brontolone

Puffo Brontolone

Lo so, lo diceva sempre il Puffo Brontolone, però è vero!

In televisione, ogni volta che accendo su un canale “normale” (cioè uno di trasmissioni e non per vedere un DVD) salta fuori la pubblicità di qualche micetto o cagnolino che, davanti ad uno sfondo floreale e puccettoso, canta con voce infantile una canzone rivisitata dello zecchino d’oro!

Li odio con tutto il cuore!

Quei gattini con la testolina dondolante, con la bocca che si apre a tempo di musica, quella vocetta stridula e penetrante… cosa sono, un’anticipazione dell’inferno? Del tedio infinito che dobbiamo subire se per caso abbiamo la sfortuna di imbatterci in una televendita di suonerie?

Odio i teneri micetti!

Sono andata a fare una ricerca su you tube e devo dire che mi sono scoperta in buona compagnia… anche se resta il fatto con queste creaturine infestano la televisione a causa di gente che ancora li SCARICA!!! Vogliamo parlare del fatto che mentre tu sei in un bar o al supermercato, improvvisamente si sente una musichetta urticante, ti volti e vedi uno in giacca e cravatta, che sembra appena uscito dalla base dei Men in Black, estrarre dal taschino un telefonino così piccolo e costoso da valere più della tua auto, che risponde col suo vocione da serio professionista alla telefonata annunciata da Virgola il gattino?!?  Ma dai…!

Elly