Influenzata dall’influenza

Sono ancora influenzata e, devo dire, stare a casa da sola non è proprio il massimo… non c’è nulla da fare e la televisione non offre di certo una grandissima varietà. Al mattino ci sono i talk show per casalinghe disperate: questa mattina il problema più grande di Rai due è stato che Wladimir Luxuria -che fra l’altro ha vinto l’isola dei famisi, cosa che ignoravo e che avrei continuato ad ignorare volentieri- scriverà un libro per bambini. Su Rai uno si occupano solamente della spesa e di quanto costino le derrate alimentari “I broccoli costano meno a Lugo di Romagna! Presto accorriamo tutti là a comperare casse e casse di stupida verdura!” Rai Tre fa solo telegiornali regionali e noi riceviamo Rai 3 Veneto anche se siamo in Emilia Romagna, quindi non me ne faccio niente di sapere che a Venezia c’è l’acqua alta o che a Vicenza tutti sono felici per la mostra del Palladio. I canali Mediaset fanno qualche programma in mezzo alla pubblicità ma trovo più coerenza in quest’ultima. Mtv solo musica da pop-giovani con i pop-brufoli e La 7 si salva solo per la mezz’ora del telegiornale. Che noia, che barba! Ci credo che la gente sia costretta a comperare Ski, quindi ben venga anche la tv a pagamento! O il digitale terrestre! Evviva. La sapeva lunga quel VIP dell’isola dei famosi che, vestito di toga e sandaletti dell’ipercoop predicava una sola regola per guidare l’Italia: panem et circensis. Non riesco a ricordarmi di quale edizione si trattasse…

Elly

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...